Ludwig Wilding, Anamorphose Anam 2817, 1998

Anamorphose_ANAM_2817_1998_edit1_._of_14_1024x1024

Ludwig Wilding (Grünstadt, 19 maggio 1927 – Buchholz in der Nordheide, 4 gennaio 2010) è stato un artista tedesco.

I suoi lavori, tutti nell’ambito delle ricerche dell’Op art e dell’arte cinetica, consistono in strutture di segni e segmenti in bianco e nero la cui osservazione ingenera la sensazione ottica di trovarsi di fronte a soggetti dipinti.

Diventato membro della Nouvelle Tendance, partecipò nel 1964 all’esposizione a Parigi presso il Museo delle arti decorative. L’anno successivo i suoi lavori furono esposti anche al Museum of modern arts di New York nella mostra The Responsive Eye. Nel 2004 prese parte all’esposizione Eyes, Lies, and Illusions (Hayward Gallery, Londra) mentre nel 2007 partecipò alla mostra Optic Nerve: Perceptual Art of the 1960s tenuta al Columbus Museum of Art (Ohio).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...